Autore Topic: Guida al RODAGGIO e alla CARBURAZIONE  (Letto 5807 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline tol_emi

  • Monster Senior
  • ****
  • Post: 151
  • Sesso: Maschio
    • youtube channel :
  • I miei modelli: HPI trophy truggy 4.6
Re:Guida al RODAGGIO e alla CARBURAZIONE
« Risposta #45 il: 17 Febbraio 2016, 16:29:40 »
Stavo cercando una guida al rodaggio nel forum, e mi sono imbatutto in questo topic, ma purtroppo se clicco sul link mi da pagina non disponibile, qulacuno potrebbe rimetterlo?

grazie mille
-non mollare mai-
passa dal mio canale Youtube
https://www.youtube.com/channel/UC2X-NjWtrtbgFvtmBCSarsA

Offline antonio60

  • ----------------
  • SuperMODERATORE
  • Monster V.I.P
  • *****
  • Post: 13987
  • Sesso: Maschio
  • ----------------
  • I miei modelli: HPI Hellfire - HPI Trophy 3.5 - n.2 Kyosho Inferno MP7.5 - 1 mini rave - 1 Kyosho mini inferno - 1 Elicottero - 22 Aeromodelli - 1 Offshore
Re:Guida al RODAGGIO e alla CARBURAZIONE
« Risposta #46 il: 17 Febbraio 2016, 17:19:45 »
..... dovrebbe essere questa la metto in allegato
Non rispondo a quesiti tecnici via pm e bacheca. Cortesemente utilizzate il forum  :ok:



Si può scoprire di più su una persona in un'ora di gioco, che in un anno di conversazione (Platone)

Offline tol_emi

  • Monster Senior
  • ****
  • Post: 151
  • Sesso: Maschio
    • youtube channel :
  • I miei modelli: HPI trophy truggy 4.6
Re:Guida al RODAGGIO e alla CARBURAZIONE
« Risposta #47 il: 17 Febbraio 2016, 17:40:00 »
..... dovrebbe essere questa la metto in allegato

Grazie mille Antonio,sempre il TOP!
Da neofita, leggendo un po in giro ho visto che si consigliava di fare 2/3 pieni al banco, ma nella guida non viene menzionato si possono saltare? o no?

grazie mille

-non mollare mai-
passa dal mio canale Youtube
https://www.youtube.com/channel/UC2X-NjWtrtbgFvtmBCSarsA

ca03

  • Visitatore
Re:Guida al RODAGGIO e alla CARBURAZIONE
« Risposta #48 il: 17 Febbraio 2016, 20:44:47 »
Ciao. Un pieno è più che sufficente. I motori sono fatti per girare e non per stare fermi.
A mio parere allentare la candela non ha senso, anzi è sbagliato perchè si cambia il rapporto di compressione. Quindi il pistone non si muove nella corretta posizione.
Alla prima accensione sicuramente il pistone si blocca perchè l'accoppiamento si deve ancora fare. Per ovviare al problema metti qualche goccia di olio di vasellina nel cilindro, poi scalda molto bene la testa fino anche a 70 gradi. Vedrai che il pistone non si blocca e riesci ad accendere il  motore senza problemi.

Per la messa a punto la procedura mi sembra corretta. Solamente va regolato prima il basso e poi l'alto. Ciao.

Offline tol_emi

  • Monster Senior
  • ****
  • Post: 151
  • Sesso: Maschio
    • youtube channel :
  • I miei modelli: HPI trophy truggy 4.6
Re:Guida al RODAGGIO e alla CARBURAZIONE
« Risposta #49 il: 18 Febbraio 2016, 19:53:06 »
Ciao. Un pieno è più che sufficente. I motori sono fatti per girare e non per stare fermi.
A mio parere allentare la candela non ha senso, anzi è sbagliato perchè si cambia il rapporto di compressione. Quindi il pistone non si muove nella corretta posizione.
Alla prima accensione sicuramente il pistone si blocca perchè l'accoppiamento si deve ancora fare. Per ovviare al problema metti qualche goccia di olio di vasellina nel cilindro, poi scalda molto bene la testa fino anche a 70 gradi. Vedrai che il pistone non si blocca e riesci ad accendere il  motore senza problemi.

Per la messa a punto la procedura mi sembra corretta. Solamente va regolato prima il basso e poi l'alto. Ciao.

grazie mille
-non mollare mai-
passa dal mio canale Youtube
https://www.youtube.com/channel/UC2X-NjWtrtbgFvtmBCSarsA

Offline Salvoxs

  • Super Monster
  • ******
  • Post: 1046
  • Sesso: Maschio
Re:Guida al RODAGGIO e alla CARBURAZIONE
« Risposta #50 il: 18 Febbraio 2016, 20:11:17 »
la guida è ottima per iniziare a carburare con un minimo di logica.
mi trovo in disaccordo con quanto detto da Ca03 riguardo 2 punti:
A mio parere allentare la candela non ha senso, anzi è sbagliato perchè si cambia il rapporto di compressione. Quindi il pistone non si muove nella corretta posizione.
non vedo pericoli nell'allentare di mezzo giro la candela.

Per la messa a punto la procedura mi sembra corretta. Solamente va regolato prima il basso e poi l'alto. Ciao.
ovviamente ognuno ha il proprio metodo, ma direi che va regolato lo spillo del max prima ed eventualmente il minimo...

Offline antonio60

  • ----------------
  • SuperMODERATORE
  • Monster V.I.P
  • *****
  • Post: 13987
  • Sesso: Maschio
  • ----------------
  • I miei modelli: HPI Hellfire - HPI Trophy 3.5 - n.2 Kyosho Inferno MP7.5 - 1 mini rave - 1 Kyosho mini inferno - 1 Elicottero - 22 Aeromodelli - 1 Offshore
Re:Guida al RODAGGIO e alla CARBURAZIONE
« Risposta #51 il: 18 Febbraio 2016, 20:43:05 »
Anche io parto con lo spillo del max se devo carburare da zero

O meglio siamo precisi:
 prima regolo la battuta meccanica e stabilizzo (alla buona)  il motore al minimo,
 poi regolo con pazienza lo spillo del massimo   
 poi quando sembra che in alto sia apposto passo allo spillo del minimo

 perché così mi fu insegnato e così (abbastanza male) la so fare
Non rispondo a quesiti tecnici via pm e bacheca. Cortesemente utilizzate il forum  :ok:



Si può scoprire di più su una persona in un'ora di gioco, che in un anno di conversazione (Platone)

ca03

  • Visitatore
Re:Guida al RODAGGIO e alla CARBURAZIONE
« Risposta #52 il: 18 Febbraio 2016, 22:10:46 »
Ognuno ha certamente il suo modo personale e sinceramente credo che alla fine siano tutti giusti. L'importante è girare con la giusta carburazione e che il motore stia acceso. Wmt

Offline antonio60

  • ----------------
  • SuperMODERATORE
  • Monster V.I.P
  • *****
  • Post: 13987
  • Sesso: Maschio
  • ----------------
  • I miei modelli: HPI Hellfire - HPI Trophy 3.5 - n.2 Kyosho Inferno MP7.5 - 1 mini rave - 1 Kyosho mini inferno - 1 Elicottero - 22 Aeromodelli - 1 Offshore
Re:Guida al RODAGGIO e alla CARBURAZIONE
« Risposta #53 il: 18 Febbraio 2016, 22:47:37 »
Ognuno ha certamente il suo modo personale e sinceramente credo che alla fine siano tutti giusti. L'importante è girare con la giusta carburazione e che il motore stia acceso. Wmt

Hai pienamente ragione, e le prime volte specie con certi motori ..... farli stare accesi è già un traguardo !!!!

 Wmt

Non rispondo a quesiti tecnici via pm e bacheca. Cortesemente utilizzate il forum  :ok:



Si può scoprire di più su una persona in un'ora di gioco, che in un anno di conversazione (Platone)

Offline Salvoxs

  • Super Monster
  • ******
  • Post: 1046
  • Sesso: Maschio
Re:Guida al RODAGGIO e alla CARBURAZIONE
« Risposta #54 il: 19 Febbraio 2016, 00:08:27 »
scusate ragazzi, non volevo alzare un polverone, provo a giustificare la mia risposta....
se vediamo il carburatore di questi micromotori, notiamo che lo spillo del massimo è anche quella vite che regola la portata di miscela nel carburatore, quindi se agisco su quest'ultimo, esempio avvito, inevitabilmente vado a smagrire anche il minimo, stessa cosa se svito, vado ad ingrassare la carburazione del minimo.
Se agissimo prima sullo spillo del minimo (dinamico) potremmo ritrovarci più magri o grassi del previsto appena finito di registrare il massimo e ci ritroveremo ad agire di nuovo sul minimo per aggiustare la carburazione...
Partendo dal max invece, se siamo Bravi  :dentone: ce ne usciamo con 2 regolazione e non con 3 per i motivi sopracitati.



Salvo

Offline antonio60

  • ----------------
  • SuperMODERATORE
  • Monster V.I.P
  • *****
  • Post: 13987
  • Sesso: Maschio
  • ----------------
  • I miei modelli: HPI Hellfire - HPI Trophy 3.5 - n.2 Kyosho Inferno MP7.5 - 1 mini rave - 1 Kyosho mini inferno - 1 Elicottero - 22 Aeromodelli - 1 Offshore
Re:Guida al RODAGGIO e alla CARBURAZIONE
« Risposta #55 il: 19 Febbraio 2016, 09:24:46 »
scusate ragazzi, non volevo alzare un polverone, provo a giustificare la mia risposta....
se vediamo il carburatore di questi micromotori, notiamo che lo spillo del massimo è anche quella vite che regola la portata di miscela nel carburatore, quindi se agisco su quest'ultimo, esempio avvito, inevitabilmente vado a smagrire anche il minimo, stessa cosa se svito, vado ad ingrassare la carburazione del minimo.
Se agissimo prima sullo spillo del minimo (dinamico) potremmo ritrovarci più magri o grassi del previsto appena finito di registrare il massimo e ci ritroveremo ad agire di nuovo sul minimo per aggiustare la carburazione...
Partendo dal max invece, se siamo Bravi  :dentone: ce ne usciamo con 2 regolazione e non con 3 per i motivi sopracitati.



Salvo

E infatti anche io procedo in quel modo (dopo aver regolato la battuta meccanica) ma vedo però che c'è chi segue altre regole e alla fine carbura ugualmente
Non rispondo a quesiti tecnici via pm e bacheca. Cortesemente utilizzate il forum  :ok:



Si può scoprire di più su una persona in un'ora di gioco, che in un anno di conversazione (Platone)