Autore Topic: Convertire un Glider  (Letto 206 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Rock Golem

  • Big Monster
  • *****
  • Post: 386
  • Sesso: Maschio
  • I miei modelli: Losi LST2 Mini LST2, Mini Revo, G-Made R1, Blade Inductrix microdrone, 2x ZenWheels microcar
Convertire un Glider
« il: 09 Giugno 2019, 22:29:54 »
Ciao a tutti.

Qualche tempo fa ho preso un glider in polistirolo per mio figlio. Per intenderci uno di quelli da lanciare a mano e che cambiano tipo di volo a seconda di come monti il piano di coda (volo planato o volo loop).

Ogni volta che lo guardo un pensiero malsano mi prende: "e se.... lo rendessi radiocomandato?"
Poi mi dico che non è cosa proponibile ma intanto torno a fantasticarci sempre.

Così mi rivolgo a voi per aiutarmi ad abbattere questa scimmia.

L'idea sarebbe quella di montargli un micromotore e un'elica giusto per non farlo cadere a terra dopo un paio di metri, Tagliare i vari flap, alettone e piani di coda, imperniarli  e dotarli di microservi. Montare in cabina il resto dell'elettronica (ricevente, regolatore, altro?) e sfruttare la trasmittente del microquadricottero blade inductrix (una spectrum DSMR).

Potrebbe essere fattibile?
Fattibile ma inutile dato che magari sul mercato c'è già qualcosa di analogo spendendo meno?
Altro.

Come al solito grazie in anticipo per qualsiasi tipo di suggerimento mi darete.

Offline antonio60

  • ----------------
  • SuperMODERATORE
  • Monster V.I.P
  • *****
  • Post: 14353
  • Sesso: Maschio
  • ----------------
  • I miei modelli: HPI Hellfire - HPI Trophy 3.5 - n.2 Kyosho Inferno MP7.5 - 1 mini rave - 1 Kyosho mini inferno - 1 Elicottero - 22 Aeromodelli - 1 Offshore
Re:Convertire un Glider
« Risposta #1 il: 10 Giugno 2019, 00:47:51 »
Devi capire se poi con tutto quello che ci metti sopra ..... hai abbastanza ala da portarlo su
Non rispondo a quesiti tecnici via pm e bacheca. Cortesemente utilizzate il forum  :ok:



Si può scoprire di più su una persona in un'ora di gioco, che in un anno di conversazione (Platone)

Offline Rock Golem

  • Big Monster
  • *****
  • Post: 386
  • Sesso: Maschio
  • I miei modelli: Losi LST2 Mini LST2, Mini Revo, G-Made R1, Blade Inductrix microdrone, 2x ZenWheels microcar
Re:Convertire un Glider
« Risposta #2 il: 10 Giugno 2019, 23:06:56 »
Mi sa che devo andare a cercare il mio libro di Aerotecnica delle superiori....

L'aliante di mio figlio ha una apertura di alare di circa 60cm. Devo vedere in rete l'eventuale dotazione elettronica quanto può pesare.

Offline Det97

  • HMSE19
  • Big Monster
  • *
  • Post: 380
  • Sesso: Maschio
  • I miei modelli: Ho perso il conto...
Re:Convertire un Glider
« Risposta #3 il: 12 Giugno 2019, 00:13:54 »
Aspetto da 1 mese un glider preso su aliexpress a 1euro per fare la stessa cosa ::fp:: (però è piu piccolo).
Dopo varie ricerche, video, discussioni di pazzi americani posso dirti che esistono 2 vie per rendere radiocomandati quei modelli foam. (il giocattolo che ho preso io è 50cm di apertura alare, tipo fox della mutliplex ma non credo che con uno di 60cm cambi molto la storia)

Primo Metodo: rinforzi ali, pianetti e fusoliera con tondini di carbonio; tagli la punta e costruisci un castelletto motore (legno/stampante3D) da incollarci (disassare motore). micro motore brushless da almeno 2500kv (hobbyking ne è pieno), regolatore dentro la canopy con la ricevente. Due servi: uno sulla parte posteriore della fusoliera per cabra e picchia e uno sempre sulla fusoliera sopra l'ala per alettoni. (servi da 5/9g) batteria 2s (o 3s) da infilare dove puoi, di norma si fa proprio uno scavo, diciamo un buco trasversale sulla fusoliera da parte a parte dove infilarla (ultima cosa da fare per bilanciare il modello).
Hai appena creato un piccolo missile, nervoso, che non vola dritto ma estremamente divertente, insomma un chihuahua rabbioso volante (non veleggia).

Secondo metodo: in commercio esistono dei modellini 2ch che montano sulle ali due motorini (un motorino per ala) gia collegati ad un regolatorino che in pratica fa girare i motori diversamente durante la virata (quando dai comando a sinistra il motore di sinistra gira di meno e viceversa) il pianetto viene piegato leggermente a cabrare perciò tutto motore il modello tende a salire (mooolto lentamente), con poco meno di tutto motore il modello sta li a veleggiare e col comando destra e sinistra della radio il modello vira con quel sistema di differenza di rotazione; non bisogna tagliare pianetti, alettoni, scavi, nulla. si comprano i due motorini col regolaore come pezzi di ricambio del modello originale, batteria 1s stile minidrone e si installano sul tuo glider.


Via di mezzo? nulla è impossibile, pero'..
quei modelli sono studiati per il lancio a mano, come aggiungi del peso, come un motorino, una batteria, servi e rinforzi non sta su....per farlo ha bisogno di velocità,e tanta. sono piccoli e hanno poca portanza quindi o si trasformano in rc mantenendo tutte le caratteristiche che hanno con un peso minimo, oppure li devi trasformare completamente.
Con un po di calcoli forse si può anche trovare la quadra ma inizieresti a dover toccare superfici alari creando strane prolunghe su ali, pianetti, ali immerse nell'acqua calda per deformarle, insomma tanto vale farsene uno da zero col depron.

questo è un discorso generale, poi da modello a modello si possono fare più o meno cose. (la lidl vendeva un po' di tempo fa un glider da 90cm ed in quel caso la via di mezzo si riusciva a fare...ma era quasi 1m di a.a.).   :yeah:


Tutti hanno i sogni in un cassetto ......i miei stanno in un hangar !

Offline Rock Golem

  • Big Monster
  • *****
  • Post: 386
  • Sesso: Maschio
  • I miei modelli: Losi LST2 Mini LST2, Mini Revo, G-Made R1, Blade Inductrix microdrone, 2x ZenWheels microcar
Re:Convertire un Glider
« Risposta #4 il: 12 Giugno 2019, 21:56:45 »
Grazie mille Det. Molto interessanti le tue considerazioni. La seconda foto sembra proprio dell’aereo di mio figlio.

Tu su quale delle due realizzazioni sei orientato.

La mia idea era un po’ la prima ma pensavo ad alimentazione a 1S. Però se dici che non basta rivedrò la mia idea originale.

Offline Rock Golem

  • Big Monster
  • *****
  • Post: 386
  • Sesso: Maschio
  • I miei modelli: Losi LST2 Mini LST2, Mini Revo, G-Made R1, Blade Inductrix microdrone, 2x ZenWheels microcar
Re:Convertire un Glider
« Risposta #5 il: 12 Giugno 2019, 22:09:15 »
Idea bislacca per un ibrido.
E se si mettesse un solo micromotore montandolo su un servo in modo da farlo ruotare per direzionare il mezzo?

Offline Det97

  • HMSE19
  • Big Monster
  • *
  • Post: 380
  • Sesso: Maschio
  • I miei modelli: Ho perso il conto...
Re:Convertire un Glider
« Risposta #6 il: 12 Giugno 2019, 22:33:03 »
la mia opzione è spendere il meno possobile con la velocità maggiore possibile :laugh: (ovviamente prima opzione)
A parte gli scherzi, tutto dipenderà dal peso del modello rinforzato, dal motore e dalll'elica che potrà supportare, credo comunque 3s.
la seconda opzione è solo per chi deve dare il modello in mano ad un bimbo, a chi è alle prime esperienze con un aeromodello (sarebbe comunque il peggior modo per imparare), o chi vuole fare un aereo che possa volare in un piccolo giardino quando non c'è nemmeno un filo di vento.

Ad ogni modo terrei a precisare una cosa, questi tipi di esperimenti ( e ora mi riferisco alla trasfomazione numero1) sono per il puro divertimento di trasformare un giocattolo in qualcosa che è nervoso da far spavento, se ci si aspetta di avere alla fine un aeromodellino che vola abbastanza dritto o che veleggia o che perdona è un evento più unico che raro (c'è chi ci riesce eh, certo magari non tutte e 3 le caratteristiche messe assieme, ma nulla è infattibile) e cosa più importante non nascono per fare ciò che vogliamo fare noi, per questo i rinforzi non devono essere lesinati ( e così facendo,ancora prima di montare un servo iniziano a pesare); aereo nervoso significa continue correzioni, che portano a sollecitazioni che portano a flutter che portano alle ali che fanno crack, ma qui in mezzo sono sicuro che sono il meno esperto su queste questioni meccaniche, lo dico solo per completezza, per chiarire che seppur piccolo deve essere sicuro (il web è pieno di video dove ci si fa male con un elica 4x7 che sembra innocua), e se già i nostri pollici non sono sicuri al 100% anche quando pilotiamo da anni cerchiamo almeno di avere la meccanica e la fisica dalla nostra.
Fatte tutte queste premesse da nonnino non rimane che andare a prendere il carbonio per rinforzare!!!! :e che:
Tutti hanno i sogni in un cassetto ......i miei stanno in un hangar !

Offline Det97

  • HMSE19
  • Big Monster
  • *
  • Post: 380
  • Sesso: Maschio
  • I miei modelli: Ho perso il conto...
Re:Convertire un Glider
« Risposta #7 il: 12 Giugno 2019, 22:52:33 »
Idea bislacca per un ibrido.
E se si mettesse un solo micromotore montandolo su un servo in modo da farlo ruotare per direzionare il mezzo?

un aereo vira per un rollio iniziale, una cabrata ed un rollio finale (nell'altro verso) , un motore montato sulla punta o sulla coda di un aereo non potrebbe mai far rollare l'aereo sullo stesso asse (sarebbe come e per un attimo l'elica stesse ferma e girasse l'intero modello) e quindi compiere una virata. si potrebbe fare un motore che varia direzione per cabrare e picchiare (dovrebbe essere comunque montato con elica spingente) e questo sistema (volgarmente chiamato vettoriale) ti porterebbe ad avere ancora più peso, perchè ti servirebbero comunque gli alettoni per il rollio e in più avresti tutto il peso per un castello motore di quel genere (senza contare che poi avresti bisogno di un servo sufficientemente veloce e preciso su quel sistema).
Idea per un ibrido: (ci ragiono appena ho una pausa dalla sessione universitaria), nel frattempo su qualche forum o youtube potresti trovare qualche genialata, sicuro qualcuno ci ha provato, una soluzione potrebbe essere fare un modello stile easystar quindi con motore sul baricentro (ma sempre trainante) un inclinazione a cabrare (che quindi a tutto gas tende a salire e un solo servo per alettoni...ma  non saprei (secondo me si ricadrebbe nel caso "è meglio farselo a proprio piacimento in depron a sto punto).
Tutti hanno i sogni in un cassetto ......i miei stanno in un hangar !

Offline antonio60

  • ----------------
  • SuperMODERATORE
  • Monster V.I.P
  • *****
  • Post: 14353
  • Sesso: Maschio
  • ----------------
  • I miei modelli: HPI Hellfire - HPI Trophy 3.5 - n.2 Kyosho Inferno MP7.5 - 1 mini rave - 1 Kyosho mini inferno - 1 Elicottero - 22 Aeromodelli - 1 Offshore
Re:Convertire un Glider
« Risposta #8 il: 16 Giugno 2019, 15:45:37 »
Parer mio .....

solo puro divertimento tanto per vedere quello che succede e quanto si è capaci di tener su un oggetto semi-impazzito senza farsi male e senza far male a nessuno (..... e la sicurezza va a farsi benedire)

Per il resto ...... meglio spendere forse qualcosa in più e farsene uno in depron che dia soddisfazione
Non rispondo a quesiti tecnici via pm e bacheca. Cortesemente utilizzate il forum  :ok:



Si può scoprire di più su una persona in un'ora di gioco, che in un anno di conversazione (Platone)

Offline Det97

  • HMSE19
  • Big Monster
  • *
  • Post: 380
  • Sesso: Maschio
  • I miei modelli: Ho perso il conto...
Re:Convertire un Glider
« Risposta #9 il: 22 Giugno 2019, 12:48:58 »
Finalmente arrivato!!! se riesco, nel prossimo mese inizio a metterci le mani sopra  :evil: :evil: :evil:
Tutti hanno i sogni in un cassetto ......i miei stanno in un hangar !

Offline Rock Golem

  • Big Monster
  • *****
  • Post: 386
  • Sesso: Maschio
  • I miei modelli: Losi LST2 Mini LST2, Mini Revo, G-Made R1, Blade Inductrix microdrone, 2x ZenWheels microcar
Re:Convertire un Glider
« Risposta #10 il: 22 Giugno 2019, 16:15:38 »
Seguirò con attenzione le evoluzioni.
A parte il colore sembra proprio quello di mio figlio..... che però ora posso solo vedere a distanza sopra il tetto della casa dei vicini  :facepalm: