Autore Topic: L'alimentatore DEFINITIVO  (Letto 18111 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline antonio60

  • ----------------
  • SuperMODERATORE
  • Monster V.I.P
  • *****
  • Post: 14060
  • Sesso: Maschio
  • ----------------
  • I miei modelli: HPI Hellfire - HPI Trophy 3.5 - n.2 Kyosho Inferno MP7.5 - 1 mini rave - 1 Kyosho mini inferno - 1 Elicottero - 22 Aeromodelli - 1 Offshore
Re:L'alimentatore DEFINITIVO
« Risposta #330 il: 01 Maggio 2018, 23:05:57 »
Visto che non mi suggerite nulla ...... faccio di testa mia

partiamo da qui

l'idea è di eliminare da ogni lato solo le linuette interne della contattiera così com'è in origine sfruttando anche il fatto che alla base quei connettori hanno una curva, quindi con un po di fortuna dovrebbero rompersi li nel punto più debole




e poi saldare sulle due linguette rimanenti per ogni contatto il solito connettore bullet


l'idea mi piace ..... ma i bullet anche se corti sbordano troppo dalla protezione nera dell'alimentatore


Sto seriamente meditando di eliminare la parte destinata ad accogliere il cavo, quella nel rettangolo rosso per capirci, solo che per fare un buon lavoro mi tocchera andare sul tornietto quindi se ne riparla domani !!!!

Non rispondo a quesiti tecnici via pm e bacheca. Cortesemente utilizzate il forum  :ok:



Si può scoprire di più su una persona in un'ora di gioco, che in un anno di conversazione (Platone)

Offline rubicon

  • HMSE17
  • Super Monster
  • *
  • Post: 826
  • Sesso: Maschio
  • I miei modelli: mta4 elettrificato, 8ight-t 2.0 elettrificato, traxxas stampede 2wd, baja 5t in lavoro, 1/5 Genius xr
Re:L'alimentatore DEFINITIVO
« Risposta #331 il: 02 Maggio 2018, 18:40:01 »
ma anche dremel e cattiveria funzionano ad ok e viene comunque un buon lavoro.....  :)  :)

Offline Cebrox

  • HMSE17
  • Monster V.I.P
  • *
  • Post: 2419
  • Sesso: Maschio
  • I miei modelli: Traxxas E-Maxx Traxxas Summit Traxxas Stampede?
Re:L'alimentatore DEFINITIVO
« Risposta #332 il: 02 Maggio 2018, 22:19:20 »
Nel frattempo in questi gg ho parlato con un personaggio (ing elettronico) qui in AU e si questionava appunto di alimentatori... Lui sostiene che per UN CB sia  meglio un alimentatore BUONO a 12V  piuttosto che un accrocchio magari a 24V, e che per un CB non sia un problema innalzare la tensione per caricare per esempio una 6S quanto piuttosto gestire un alimentatore instabile

Mi pare idea condivisibile, però io ritengo gli alimentatori da server degli alimentatori stabili non degli accrocchi.
Mezzi accrocchi sono invece tanti alimentatori per PC ...... atilmentatori ATX per intenderci 

Io poi per i miei carichini che pur supporterebbero i 24V non ho mai lavorato a tensio sopra i 12V proprio perchè ritengo questi alimentatodi da server non nati per lavorare in serie e pur potendolo fare (elettricamente parlando) mon mi fido di come lo farebbero

Sarebbe bello approfondire questo discorso...


Cebrox

Offline antonio60

  • ----------------
  • SuperMODERATORE
  • Monster V.I.P
  • *****
  • Post: 14060
  • Sesso: Maschio
  • ----------------
  • I miei modelli: HPI Hellfire - HPI Trophy 3.5 - n.2 Kyosho Inferno MP7.5 - 1 mini rave - 1 Kyosho mini inferno - 1 Elicottero - 22 Aeromodelli - 1 Offshore
Re:L'alimentatore DEFINITIVO
« Risposta #333 il: 02 Maggio 2018, 22:43:14 »
ma anche dremel e cattiveria funzionano ad ok e viene comunque un buon lavoro.....  :)  :)


Vero ..... ma preferisco evitare di farmi malecon il dremel ..... tutto sommato son piccini da tenere in mano ed ho paura si schiaccino se chiusi in morsa a due ganasce

questo comunque il risultato del taglio ..... e non è stato agevolissimo !!!


Non rispondo a quesiti tecnici via pm e bacheca. Cortesemente utilizzate il forum  :ok:



Si può scoprire di più su una persona in un'ora di gioco, che in un anno di conversazione (Platone)

Offline antonio60

  • ----------------
  • SuperMODERATORE
  • Monster V.I.P
  • *****
  • Post: 14060
  • Sesso: Maschio
  • ----------------
  • I miei modelli: HPI Hellfire - HPI Trophy 3.5 - n.2 Kyosho Inferno MP7.5 - 1 mini rave - 1 Kyosho mini inferno - 1 Elicottero - 22 Aeromodelli - 1 Offshore
Re:L'alimentatore DEFINITIVO
« Risposta #334 il: 02 Maggio 2018, 22:55:39 »
Nel frattempo in questi gg ho parlato con un personaggio (ing elettronico) qui in AU e si questionava appunto di alimentatori... Lui sostiene che per UN CB sia  meglio un alimentatore BUONO a 12V  piuttosto che un accrocchio magari a 24V, e che per un CB non sia un problema innalzare la tensione per caricare per esempio una 6S quanto piuttosto gestire un alimentatore instabile

Mi pare idea condivisibile, però io ritengo gli alimentatori da server degli alimentatori stabili non degli accrocchi.
Mezzi accrocchi sono invece tanti alimentatori per PC ...... atilmentatori ATX per intenderci 

Io poi per i miei carichini che pur supporterebbero i 24V non ho mai lavorato a tensio sopra i 12V proprio perchè ritengo questi alimentatodi da server non nati per lavorare in serie e pur potendolo fare (elettricamente parlando) mon mi fido di come lo farebbero

Sarebbe bello approfondire questo discorso...


Cebrox

cosa ti piacerebbe approfondire Cebrox?

Il discorso di avere in ingresso una tensione stabile rispetto ad una tensione diciamo "ballerina"?

Io penso semplicemente che i nostri carichini nascano proprio supponendo al loro ingresso una tensione realmente continua e stabile .... per intenderci una batteria d'auto che al più ha una tensione che cala lentamente nel tempo, nascono infatti come carichini da campo quindi con buona probabilità (magari non vale per i carichini usciti come modello negli ulti due anni) non hanno grandi stadi di stabilizzazione all'ingresso e questo li potrebbe portare ad essere sensibili alle eventuali oscillazioni della tensione in ingresso, quindi alimentatori di buola qualità e stabilità del valore di tensione sono da preferire.

Ora se vogliamo gli alimentatori da server oltre ad essere "robusti" perchè nati per alimentare computer accesi 365 h24 sono anche stabili essendo anche i server specie i multiprocessori bisognosi di tensioni stabili ..... si noti come infatti vecchi server avevano (ora non più da qualche anno) schede di stabilizzazione nei pressi dei microprocessori ed è quello che io penso degli alimentatori che ultimamente "portiamo a modifica".

Per quel che riguarda il metterli in serie, cosa che io per i miei ho scelto di non fare, è un discorso di protezioni e di bilanciamenti interni e magari andando a ritroso in questa discussione nei post iniziali vi è un mio dubbio in proposito.     
Non rispondo a quesiti tecnici via pm e bacheca. Cortesemente utilizzate il forum  :ok:



Si può scoprire di più su una persona in un'ora di gioco, che in un anno di conversazione (Platone)

Offline antonio60

  • ----------------
  • SuperMODERATORE
  • Monster V.I.P
  • *****
  • Post: 14060
  • Sesso: Maschio
  • ----------------
  • I miei modelli: HPI Hellfire - HPI Trophy 3.5 - n.2 Kyosho Inferno MP7.5 - 1 mini rave - 1 Kyosho mini inferno - 1 Elicottero - 22 Aeromodelli - 1 Offshore
Re:L'alimentatore DEFINITIVO
« Risposta #335 il: 02 Maggio 2018, 23:18:07 »
Direi non agevole ma fattibile con un po di coraggio e un po di attenzione


Saldature eseguite

Lavoro finito


Domani lo collaudo .....
Non rispondo a quesiti tecnici via pm e bacheca. Cortesemente utilizzate il forum  :ok:



Si può scoprire di più su una persona in un'ora di gioco, che in un anno di conversazione (Platone)

Offline antonio60

  • ----------------
  • SuperMODERATORE
  • Monster V.I.P
  • *****
  • Post: 14060
  • Sesso: Maschio
  • ----------------
  • I miei modelli: HPI Hellfire - HPI Trophy 3.5 - n.2 Kyosho Inferno MP7.5 - 1 mini rave - 1 Kyosho mini inferno - 1 Elicottero - 22 Aeromodelli - 1 Offshore
Re:L'alimentatore DEFINITIVO
« Risposta #336 il: 02 Maggio 2018, 23:49:26 »
Dimenticavo !!!

Se qualcuno volesse cimentarsi e avesse la necessità di non avere il negativo dell'uscita dell'alimetatore collegato a terra ..... dovrà ricordarsi di rimuovere la vite interna ed il relativo distanziale metallico evidenziato nel quadrato rosso della foto

Non rispondo a quesiti tecnici via pm e bacheca. Cortesemente utilizzate il forum  :ok:



Si può scoprire di più su una persona in un'ora di gioco, che in un anno di conversazione (Platone)

Offline Badlucifer

  • Il tempo ha sempre dato tutte le risposte...... anche quelle a voi scomode
  • Amministratore
  • Monster V.I.P
  • ******
  • Post: 10498
  • Sesso: Maschio
  • I miei modelli: Troppi e in continua evoluzione!!
Re:L'alimentatore DEFINITIVO
« Risposta #337 il: 03 Maggio 2018, 14:31:15 »
Antonio intanto hai avuto una buonissima idea per il connettore pin, ma ti faccio una domanda, come rumorosità come trovi l'alimentatore nuovo a confronto del vecchio?
Whatsupp e Facebook sono la ROVINA del modellismo ma sono una miniera d'oro per i trafficoni i cantinari e i truffatori

Offline antonio60

  • ----------------
  • SuperMODERATORE
  • Monster V.I.P
  • *****
  • Post: 14060
  • Sesso: Maschio
  • ----------------
  • I miei modelli: HPI Hellfire - HPI Trophy 3.5 - n.2 Kyosho Inferno MP7.5 - 1 mini rave - 1 Kyosho mini inferno - 1 Elicottero - 22 Aeromodelli - 1 Offshore
Re:L'alimentatore DEFINITIVO
« Risposta #338 il: 03 Maggio 2018, 17:51:01 »
Antonio intanto hai avuto una buonissima idea per il connettore pin, ma ti faccio una domanda, come rumorosità come trovi l'alimentatore nuovo a confronto del vecchio?


Allora dalle prove effettuate oggi, la ventola di questa nuova serie PS-3601-C risulta molto più silensiona sia in avvio sia quando l'alimentatore inizia a lavorare, la ventola poi si arresta molto rapidamente quando si rimuove l'alimentazione.

La tensione che ho misurato sul mio è stata di 12.33V la stessa si è mantenuta costante durante la prova, tenendo però presente che ho portato l'alimentatore sino ad erogare 12.5A ..... poi non avevo carico adatto per andare oltre ed è rimasto in quelle condizioni per 55 minuti

Metto una foto della targa identificativa così chi volesse può facilmente identificarlo, per quel che riguarda il connettore a pin, io penso che un connettore femmina 3x4 (ma basta anche un 3x3) a passo 2.54mm sia in orizzontale che in verticale si possa facilmente trovare da rivenditori di elettronica, ma siccome non avevo vogli di aspettare ho provveduto con un connettore homemade


 
Non rispondo a quesiti tecnici via pm e bacheca. Cortesemente utilizzate il forum  :ok:



Si può scoprire di più su una persona in un'ora di gioco, che in un anno di conversazione (Platone)

Offline Badlucifer

  • Il tempo ha sempre dato tutte le risposte...... anche quelle a voi scomode
  • Amministratore
  • Monster V.I.P
  • ******
  • Post: 10498
  • Sesso: Maschio
  • I miei modelli: Troppi e in continua evoluzione!!
Re:L'alimentatore DEFINITIVO
« Risposta #339 il: 05 Maggio 2018, 01:35:10 »
Mi sa che ne cercherò uno su ebay...
 :facepalm:
Whatsupp e Facebook sono la ROVINA del modellismo ma sono una miniera d'oro per i trafficoni i cantinari e i truffatori

Offline antonio60

  • ----------------
  • SuperMODERATORE
  • Monster V.I.P
  • *****
  • Post: 14060
  • Sesso: Maschio
  • ----------------
  • I miei modelli: HPI Hellfire - HPI Trophy 3.5 - n.2 Kyosho Inferno MP7.5 - 1 mini rave - 1 Kyosho mini inferno - 1 Elicottero - 22 Aeromodelli - 1 Offshore
Re:L'alimentatore DEFINITIVO
« Risposta #340 il: 05 Maggio 2018, 08:24:38 »
Mi sa che ne cercherò uno su ebay...
 :facepalm:

A me è arrivato non voluto ..... perchè come avevo scritto


Oggi sono arrivati due alimentatori da sottoporre a modifica ...

solo che dovevano essere identici e invece sono un HP DPS-600PB B (quindi quello canonico) e un PS-3601-1C

Sono compatibili con lo stesso server HP quindi ho pensato saranno sigle differenti ma oggetti identici ..... e invece no internamente sono differenti quindi ho cercato informazioni al riguardo e queste le conlusioni.

I due alimentatori sono intercambiabili e il modello PS-3601-1C è l'evoluzione del modello DPS-600PB B    maggiore differenza sta nella ventola che è controllata direttamente da un sensore di temperatura, quindi all'accensione gira più lentamente e sale con i giri solo quando sale la temperatura interna dell'alimentatore o sale la temperatura ambiente. Questa modifica ci risparmierà anche di fare un ponticello nella modifica

Appena parto con le modifiche inserisco qualche foto del nuovo oggetto ...... sopratutto su come isolare la carcassa metallica dal negativo dell'alimentazione che credo sarà la cosa maggiormente differente

Se devo essere sincero mi piace ma un po mi scoccia che la piastrina da modificare non si possa smontare per facilitarne la modifica.
Certo resta il fatto che questo obbliga a trovare un modo di fare lavori frontalmente e quindi non vi è alcuna necessità di aprire l'alimentatore se non si ha la necessità di isolare il meno dalla carcassa
Non rispondo a quesiti tecnici via pm e bacheca. Cortesemente utilizzate il forum  :ok:



Si può scoprire di più su una persona in un'ora di gioco, che in un anno di conversazione (Platone)

Offline antonio60

  • ----------------
  • SuperMODERATORE
  • Monster V.I.P
  • *****
  • Post: 14060
  • Sesso: Maschio
  • ----------------
  • I miei modelli: HPI Hellfire - HPI Trophy 3.5 - n.2 Kyosho Inferno MP7.5 - 1 mini rave - 1 Kyosho mini inferno - 1 Elicottero - 22 Aeromodelli - 1 Offshore
Re:L'alimentatore DEFINITIVO
« Risposta #341 il: 05 Maggio 2018, 08:34:46 »
Mi sa che ne cercherò uno su ebay...
 :facepalm:

anche quelli che sono arrivati a mesono stati presi su ebay ..... e sinceramente li ho presi per il prezzo, perchè erano in asta a 15.00 euro la coppia + 7 di spedizione ..... e con un'offerta a pochi secondi dalla scadenza li ho portati a casa offrendo 16.5 euro + la spedizione, quindi non potevo proprio lasciarli scappar via al costo di  11.75 euro cadauno spediti, visto che mediamente occorrono circa 20 euro + spedizione per portarne a casa uno !!!
Non rispondo a quesiti tecnici via pm e bacheca. Cortesemente utilizzate il forum  :ok:



Si può scoprire di più su una persona in un'ora di gioco, che in un anno di conversazione (Platone)

Offline Cebrox

  • HMSE17
  • Monster V.I.P
  • *
  • Post: 2419
  • Sesso: Maschio
  • I miei modelli: Traxxas E-Maxx Traxxas Summit Traxxas Stampede?
Re:L'alimentatore DEFINITIVO
« Risposta #342 il: 05 Maggio 2018, 17:35:17 »
Ho cercato gli alimentatori di Antonio su Ebay ma nisba a meno di 50€... Io ho due Dell PS-2521-1D, ma sono rumorosissimi dato che hanno delle ventole piccole che girano a 1.256.128 giri al secondo... Non riesco a trovare online la disposizione dei pin per farle rallentare. Consigli?

https://picclick.com/Dell-PS-2521-1D-PSU-550W-Poweredge-1850-182430921056.html#&gid=1&pid=1

http://www.tjinguytech.com/my-projects/server-ps


Cebrox

Offline antonio60

  • ----------------
  • SuperMODERATORE
  • Monster V.I.P
  • *****
  • Post: 14060
  • Sesso: Maschio
  • ----------------
  • I miei modelli: HPI Hellfire - HPI Trophy 3.5 - n.2 Kyosho Inferno MP7.5 - 1 mini rave - 1 Kyosho mini inferno - 1 Elicottero - 22 Aeromodelli - 1 Offshore
Re:L'alimentatore DEFINITIVO
« Risposta #343 il: 05 Maggio 2018, 19:16:11 »
Ho cercato gli alimentatori di Antonio su Ebay ma nisba a meno di 50€... Io ho due Dell PS-2521-1D, ma sono rumorosissimi dato che hanno delle ventole piccole che girano a 1.256.128 giri al secondo... Non riesco a trovare online la disposizione dei pin per farle rallentare. Consigli?

https://picclick.com/Dell-PS-2521-1D-PSU-550W-Poweredge-1850-182430921056.html#&gid=1&pid=1

http://www.tjinguytech.com/my-projects/server-ps


Cebrox


Mi pare di capire leggendo il secondo link che hai inserito che quelle ventole non sono controllate ...... accendi e vanno al massimo

Quindi al più potresti provare a fartelo da te un regolatore di velocità ..... due domande però mi farei

ma ne vale la pena?
alla fine siamo sicuri che l'alimentatore non risenta dell'eventuale modifica?


p.s.
proprio perchè il prezzo mi è sembrato vantaggioso li ho presi in asta con un'offerta a 8 secondi dalla fine ..... e mi aspettavo due DPS-600 e invece sono arrivati un DPS-600 e un PS-3601 inizialmente ero quasi contrariato poi mi son detto ma si fa nulla

ecco l'asta che mi sono aggiudicato
https://www.ebay.it/itm/2-x-HP-Alimentatore-server-DPS-600PB-321632-001-575W/292527102259?ssPageName=STRK%3AMEBIDX%3AIT&_trksid=p2060353.m2749.l2649
Non rispondo a quesiti tecnici via pm e bacheca. Cortesemente utilizzate il forum  :ok:



Si può scoprire di più su una persona in un'ora di gioco, che in un anno di conversazione (Platone)

Offline Cebrox

  • HMSE17
  • Monster V.I.P
  • *
  • Post: 2419
  • Sesso: Maschio
  • I miei modelli: Traxxas E-Maxx Traxxas Summit Traxxas Stampede?
Re:L'alimentatore DEFINITIVO
« Risposta #344 il: 05 Maggio 2018, 19:37:03 »
Se ne vale la pena? Mah, a Novegro 2017 praticamente si sentivano solo le ventole dei miei alimentatori... Ma se dici che dovrei costruirmi un regolatore, piuttosto lascio tutto cosi com'e'...


Cebrox